Quest’anno vogliamo semplificarti le cose e abbiamo contato sulla meravigliosa Ana Valverde (@anavb87) per preparare un menu di Natale cheto con diverse opzioni. (Qui puoi vedere la Parte I e la Parte II).

Scegli le ricette che ti piacciono di più e crea il tuo menu Keto natalizio!

Questo è un guest post di Anna Valverde. Ana è una farmacista e dietista e attraverso il suo profilo IG condivide deliziose ricette a basso contenuto di carboidrati e cheto.

Nelle prime voci ho proposto una serie di idee da prendere come antipasti e che potessimo goderci tutti, conducendo uno stile di vita chetogenico o meno.

Oggi vi proponiamo diverse idee per primi piatti, sia da condividere che da sgranocchiare. Andiamo la!

1. Salmone al curry con spaghetti di zucchine

Ingredienti (4 persone)

  • 4 filetti di salmone
  • 1 zucchina intera (per gli spaghetti)
  • 1/2 zucchina tagliata a dadini
  • 400 ml di latte di cocco
  • 1/2 cipolla rossa, tagliata a julienne
  • 3 cm di zenzero fresco grattugiato
  • un mazzetto di coriandolo
  • 1 cucchiaio di curry
  • 1 peperoncino secco (facoltativo)
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 2 cucchiai di pomodoro schiacciato
  • 1 cucchiaio di olio di cocco
  • Sale

Elaborazione

  1. Soffriggere la cipolla nell’olio di cocco. Quando sarà trasparente, aggiungete le zucchine tagliate a dadini e fate rosolare bene.
  2. Quando le verdure saranno pronte, aggiungete tutte le spezie e il pomodoro. Cuocete per qualche minuto facendo attenzione a non bruciare le spezie.
  3. Aggiungere il latte di cocco e cuocere a fuoco medio per 3-4 minuti. Aggiustate di sale e aggiungete i filetti di salmone.
  4. Cuocete con la padella coperta per 4 minuti, fino a quando il salmone non sarà cotto.
  5. Con l’aiuto di una taglierina a spirale, preparate gli spaghetti. Spegnete il fuoco, aggiungete gli spaghetti e mescolate il tutto.
  6. Servire preferibilmente al momento
  7. Nel caso in cui lo serviamo in seguito, aggiungere gli spaghetti all’ultimo momento.

Valori nutrizionali per porzione

Calorie 374 Kcal
Grasso 27 g
di cui saturo 12 gr
Carboidrati 9 gr
di cui zuccheri 4 gr
Fibra 3 gr
Proteine ​​23 g

2. Pollo all’arancia al whisky

Un’altra ricetta natalizia protagonista è il tacchino o il pollo arrosto, un piatto adatto alle diete chetogeniche, molto gustoso e salutare.

Sono una fan sfegatata del pollo al forno, è delizioso, è facile, non ci vuole tempo perché tutto è cotto al forno, è abbondante, economico e, ultimo ma non meno importante, piace a tutti.

La ricetta di oggi è una delle mie preferite, il sapore e i succhi che l’arancia ci regala ci permettono di ottenere una salsa spettacolare!!

Ingredienti (4 persone)

  • Un pollo ruspante di circa 1,5 kg
  • 3 arance
  • rosmarino fresco
  • Per la marinata marinata: 3 spicchi d’aglio, prezzemolo, origano, ¼ di peperoncino, sale, pepe nero, 1 cucchiaio di aceto e 3 cucchiai di olio d’oliva.
  • Un bicchierino di whisky (30 ml)

Elaborazione

  1. Preriscaldare il forno a 180°C
  2. Preparare la marinata tritando molto finemente l’aglio e il prezzemolo, aggiungendo il resto degli ingredienti in quantità adeguata ai propri gusti. Lasciate marinare per qualche minuto.
  3. Pulite il pollo dalle piume e dalle impurità all’interno, passate il cannello se necessario per togliere tutte quelle piume dalla pelle.
  4. Condire il pollo dentro e fuori e spalmarlo con parte della marinata e cospargere di rosmarino fresco.
  5. Mettere al suo interno un’arancia intera bucherellata con la punta di un coltello in modo che rilasci i succhi durante la cottura.
  6. Imbrigliate il pollo e mettetelo al centro di una teglia.
  7. Taglia in quattro le arance rimanenti e posizionale intorno al pollo.
  8. Cuocere per 90 minuti a 180°C.
  9. Togliere la teglia dal forno per un momento e versare il whisky, cuocere per altri dieci minuti.
  10. Lasciar riposare per cinque minuti prima di intagliare.
  11. Nel frattempo versate in una casseruola i succhi rilasciati durante la cottura e fate ridurre per servire in una salsiera a parte.
  12. Affettate il pollo e servitelo caldo.

Valori nutrizionali per porzione

Calorie 529 Kcal
Grasso 4 g
di cui saturo 0 gr
Carboidrati 4 gr
di cui zuccheri 0 gr
Fibra 1 gr
Proteine ​​116 g

3. Risotto al cavolfiore con funghi e tartufo

Un secondo piatto molto gustoso e ricco è il risotto. Per realizzare la nostra versione keto, utilizziamo riso al cavolfiore e ne risulta un piatto più leggero ma senza sacrificare il sapore.

Ingredienti (4 persone)

  • 100 g di funghi
  • 200 ml di brodo di ossa di pollo
  • 500 gr di cavolfiore (tritato per fare il riso)
  • 30 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 cipolla
  • 20 gr di burro chiarificato di capra
  • 10 gr di tartufo o 15 ml di olio al tartufo naturale (preferibilmente non sintetico)
  • 125 ml di vino bianco
  • 15 ml di olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 2 cucchiai di pinoli di pomodoro tritati
  • 2 cucchiai di mozzarella grattugiata
  • Sale

Elaborazione

  1. Iniziamo con il brodo vegetale, tritando l’aglio e la cipolla a quadratini e i funghi puliti a pezzetti. Mentre scaldiamo il brodo in una pentola
  2. In una padella con olio iniziamo a lessare le verdure. La cipolla e l’aglio saranno rosolati a fuoco basso. Quando la cipolla sarà morbida, sarà il momento di aggiungere i funghi. Aspettiamo che i funghi rilascino l’acqua.
  3. Aggiungere il riso al cavolfiore e farlo tostare un po’. Aggiungere il vino bianco e quando il brodo sarà evaporato. e lo faremo arrostire un po’, quando è pronto mettiamo il vino bianco.
  4. Quando l’alcool sarà evaporato, aggiungete il brodo e fatelo evaporare quasi completamente.
  5. Aggiungere il burro chiarificato e mescolare bene a fuoco spento. Per dargli più sapore e cremosità, mettiamo sopra il parmigiano grattugiato. Mescolare e aggiungere il tartufo (o l’olio) grattugiato in questo caso.
  6. Serviamo insieme ai semi e se vogliamo altro formaggio.

Valori nutrizionali per porzione

Calorie 232 Kcal
Grasso 19 g
di cui saturo 6 gr
Carboidrati 13 gr
di cui zuccheri 2 gr
Fibra 4 gr
Proteine ​​9g

Hai il coraggio di provarli? Dicci!

Alla prossima settimana con i dolci! ????