Sei nel posto giusto. Questo post ti dirà tutto ciò che è cheto su Starbucks. Ti dirà anche esattamente come ordinare dal menu Starbucks a volte confuso. Prova alcune delle bevande Keto Starbucks elencate di seguito e scommetto che troverai un nuovo preferito.

Qui affrontiamo le fonti di zucchero segrete, le subdole sostituzioni “magre” e gli scambi che renderanno il tuo drink Starbucks keto friendly un successo. Trova cibo keto friendly in movimento usando le nostre guide complete!

Bevande Keto a Starbucks Cosa evitare

Stai pianificando di entrare nel tuo Starbucks locale e sperare per il meglio? Ci piace la tua fiducia, ma ripensaci! Chi segue una dieta chetogenica deve sapere alcune cose prima di uscire per effettuare gli ordini di caffè cheto. Altrimenti, chiunque potrebbe saltare questa dieta a basso contenuto di carboidrati in pochi sorsi!

Ecco lo scoop: tieni presente che stiamo basando tutte le nostre informazioni su un 16 oz. Grande, non un Venti.

Menu Nutrizionale Starbucks

Zucchero: è ovunque! No, sul serio, probabilmente te ne sei accorto da allora iniziare la dieta cheto che c’è del dolcificante in ogni cosa. La maggior parte delle bevande del menu Starbucks sono dotate di zucchero. Un posto ovvio in cui lo troverai è il classico sciroppo di Starbucks.

Accedi al PDF completo di Starbucks Nutrition QUI per maggiori dettagli. Questo elenca le calorie e la nutrizione di Starbucks, nonché le informazioni sugli allergeni.

Questo sciroppo classico arriva automaticamente nel caffè freddo e nel tè freddo, che probabilmente si presume non siano zuccherati. No, il caffè freddo ha 20 grammi di zucchero! Sembra che lo mettano in quasi tutti i drink di Starbucks, quindi se sto ricevendo qualcosa di nuovo mi piace chiedere per ogni evenienza. L’unico articolo che è sicuro è il caffè preparato standard.

Non dire panna montata

Sebbene la panna montata sia deliziosa e ci siano molte opzioni di cheto disponibili, non sono disponibili per le bevande Starbucks. La panna montata è ricca di grasso, ma è anche ricca di zucchero e carboidrati!

Inoltre, evitate la pioggerellina di caramello 🙂

Evita il latte al vapore

Il latte al vapore arriva in molte delle bevande di Starbucks e dovrebbe essere evitato. Puoi chiedere loro se cuoceranno a vapore la panna per te e spesso saranno in grado di soddisfare quella richiesta.

La maggior parte delle bevande Starbucks utilizza da 1/2 a 1 tazza di latte, quindi i carboidrati possono sommarsi se non stai attento.

Ecco quanti carboidrati ci sono in una tazza dei vari tipi di latte di Starbucks.

L’alto contenuto di zucchero del latte lo rende inadatto a una dieta chetogenica in quantità elevate. Invece puoi chiedere metà panna e metà acqua. Metà panna e metà acqua sono un buon sostituto del latte e riducono i carboidrati alla grande.

Anche il latte di mandorla non zuccherato è una buona alternativa al latte lattiero-caseario. Assicurati di specificare che vuoi Latte di Mandorla non zuccheratoaltrimenti potresti ritrovarti con la versione full carb.

Il latte di cocco è un’altra opzione ma non sempre hanno una versione non zuccherata.

Magro non significa basso contenuto di carboidrati

Mentre sarebbe un sogno entrare e ordinare qualsiasi bevanda “magra” che volevi, restando in chetosi a Starbucks non è così semplice. La quantità di latte cotto a vapore e tutte quelle dosi di sciroppo di vaniglia senza zucchero (o il tuo gusto preferito) significa che la maggior parte delle bevande magre hanno ancora circa 19 g di carboidrati.

Starbucks etichetta le bevande come “magre” quando sono a basso contenuto calorico, il che in genere significa che sono ricche di carboidrati.

Gli sciroppi senza zucchero hanno carboidrati

Solo perché è sciroppo senza zucchero non significa che sia anche privo di carboidrati. Ogni pompa di sciroppo senza zucchero contiene circa 1 carboidrato netto e contiene un dolcificante artificiale chiamato sucralosio. Alcune persone evitano a tutti i costi i dolcificanti artificiali. Mi va bene concedermi ogni tanto uno Starbucks chetogenico che ne utilizza una piccola quantità.

È importante specificare la quantità di pompe che desideri in ogni bevanda che ordini. La tipica grande ha quattro pompe per sciroppo, quindi probabilmente vorrai chiederne una o due invece di lasciarla al tuo barista.

Sciroppi senza zucchero Starbucks: 1 g di carboidrati netti per pompa

  • Sciroppo di vaniglia senza zucchero
  • Sciroppo di nocciole senza zucchero
  • Sciroppo dolce alla cannella senza zucchero
  • Sciroppo di caramello senza zucchero
  • Menta piperita senza zucchero (disponibile stagionalmente)
  • Salsa moka magra

Bevande al caffè Keto Starbucks

Ok, ora che conosci le basi, ti mostreremo come ordinare le bevande Keto Starbucks come un professionista. Questo è un elenco di alcune delle opzioni più sofisticate di Keto Starbucks, ma puoi sempre ordinare qualcosa di più semplice. Di solito vado per un caffè preparato con panna e talvolta 1 dose di sciroppo senza zucchero. L’arrosto di luccio è il mio arrosto preferito.

Caffè freddo non zuccherato cheto — 3 g di carboidrati netti

Niente batte quella crisi di metà pomeriggio per noi come un buon caffè freddo Starbucks a basso contenuto di carboidrati. Ordinalo in questo modo:

  • Grande caffè freddo, con niente sciroppo classico. (Va bene anche un caffè freddo).
  • Due dosi di qualunque sciroppo senza zucchero sia il tuo preferito.
  • Se lo preferisci non aromatizzato, ecco un’ottima Stevia liquida che puoi portare con te e aggiungere per la dolcezza.

Keto Cannella Dolce Latte – 5,3 g di carboidrati netti

Questa è una delle classiche bevande al caffè e qui gli abbiamo dato una svolta chetogenica. Questo ha tutto lo yum e nessuno degli zuccheri o dei carboidrati pazzi:

  • Ordina un Americano, ma con solo ¾ d’acqua invece che completamente pieno.
  • Fate riempire l’ultimo ¼ con una grossa spruzzata di panna, cotta al vapore. Questo ti dà la sensazione di latte cremoso.
  • Infine, chiedi due dosi di sciroppo dolce alla cannella senza zucchero.

Keto Starbucks Frappuccino – 5,5 g di carboidrati netti

Il trucco qui è evitare la base liquida del Frappuccino, che è fondamentalmente solo una gigantesca spruzzata di zucchero a velo. Tuttavia, per pochi carboidrati in più rispetto a queste altre bevande, puoi comunque colpire il punto senza pagare il prezzo di 70 grammi di carboidrati! Ecco la nostra versione:

  • Chiedi un caffè freddo, senza sciroppo classico, con ghiaccio extra.
  • Quindi, chiedi tre (sì, stiamo impazzendo) colpi del tuo sciroppo senza zucchero preferito.
  • Ora, avrai bisogno di tre colpi di crema pesante.
  • Dovrai convincere i baristi a frullarlo, stile frappuccino. Vale la pena dire ancora qui che non vuoi alcuna base di frappe o sciroppi.
  • Basta dire no a qualsiasi pioggerellina, panna montata o altre tentazioni. Puoi farlo!

Keto Moka: 5,3 g di carboidrati netti

Tutti sanno che la bontà cioccolatosa della moka non può essere ignorata. Dal momento che una “moka magra” è ancora ricca di carboidrati e zucchero, ecco cosa ordinare per mantenerla keto-friendly:

  • Ordina un Americano con ¾ di acqua e ¼ di panna (la tua nuova base di keto latte o cappuccino).
  • Non chiedere panna montata e sciroppo di vaniglia – sì, hanno messo sia la salsa moka che lo sciroppo di vaniglia in una moka.
  • Chiedi 2 dosi di salsa moka magra, magari aggiungi una dose di menta piperita senza zucchero se vuoi un regalo per le vacanze: aggiungi solo 1 g di carboidrati netti.

Cheto piatto bianco

Questo è ciò che mi piace ordinare nei fine settimana quando ho voglia di qualcosa di divertente. “Bianco piatto, senza latte al vapore, metà panna e metà acqua, al vapore.” Un bianco piatto è una buona variante del caffè preparato. Se lo desideri, aggiungi dello sciroppo senza zucchero.

Bevande a basso contenuto di carboidrati Starbucks

Non sopporti l’idea di rinunciare al tuo tè caldo o rinfrescante preferito? Non preoccuparti, ci sono un sacco di bevande chetologiche per gli amanti del tè.

Ricorda… le bevande Starbucks a basso contenuto calorico non sono sempre le più salutari o le più keto friendly.

Bevanda rosa Keto Starbucks – 4,5 g di carboidrati netti

Se lo sai, probabilmente ami il famoso Pink Drink, motivo per cui è nella nostra carrellata di Starbucks cheto. Ecco come ottenere una bevanda rosa Starbucks cheto. Le tue papille gustative ringraziano.

  • Chiedi un grande Passion Tango, ghiacciato. Assicurati di dire niente sciroppo classico!
  • Chiedi 2 colpi (non una spruzzata) di panna da montare pesante.
  • Chiedi 2 dosi di vaniglia senza zucchero.
  • Bonus: puoi aggiungere alcuni dei nostri oli MCT preferiti per una bontà cheto extra.

Keto London Fog: 5,3 g di carboidrati netti

Chi non ama il gusto del tè Earl Grey e la cremosità di un London Fog? Nessuno. Ecco come ottenere questo favorito autunnale:

  • Chiedi una bustina di tè Earl Grey (o due, se ti senti selvaggio).
  • Ti consigliamo anche di fare ¾ di acqua calda e ¼ di panna da montare, proprio come abbiamo consigliato per un keto latte.
  • Infine, chiedi di scambiare il normale sciroppo di vaniglia con due dosi di vaniglia senza zucchero.

Keto Chai Tea Latte – 3,7 g di carboidrati netti

La maggior parte degli amanti del tè conosce la bontà speziata di un Chai Tea latte. Tuttavia, grazie agli sciroppi di zucchero e al latte ricco di carboidrati, un tipico latte al tè Chai contiene circa 60 g di carboidrati.

Ecco lo scambio cheto, che risulta inferiore a 4 g di carboidrati netti:

  • Assicurati di chiedere la bustina di tè, non lo sciroppo di tè Chai. Questo passaggio è fondamentale per ridurre i carboidrati per questa bevanda. (È anche utile per un caffellatte al tè verde.)
  • Ti consigliamo anche di ottenere due once di panna da montare pesante.
  • Infine, due erogazioni di sciroppo dolce alla cannella senza zucchero esaltano il sapore del tè.
  • Varianti: se lo desideri, fallo un “chai sporco” aggiungendo un bicchierino di caffè espresso o chiedi due bustine di tè per una spezia in più.

Puoi modificare questo ordine anche con una tisana.

La bevanda bianca chetogenica

Alcune persone considerano questa una voce di menu segreta. Altri lo considerano la migliore degustazione di tutte le bevande Starbucks a basso contenuto di carboidrati. Questa è una voce di menu speciale (o forse è solo un ordine speciale che molte persone chiedono) che utilizza tè bianco agli agrumi di pesca non zuccherato. La crema pesante viene aggiunta al tè bianco agli agrumi non zuccherato, insieme a 2-4 dosi di sciroppo di vaniglia senza zucchero. Chiedi del ghiaccio leggero e sei a posto.

Suggerimento per professionisti: puoi anche chiedere la miscela Keto White Drink!

Starbucks Keto Food

Mentre la maggior parte del cibo da Starbucks è off-limits, come pasticcini o cake pop, ci sono alcune cose che puoi sgranocchiare in un pizzico. Esatto, c’è del cibo sano da Starbucks. (Se puoi aspettare di tornare a casa, prova alcune delle nostre ricette cheto come involtini di cheto cannella o pane cheto per prelibatezze keto-friendly). Se non puoi, ecco alcune opzioni per uno spuntino cheto Starbucks.

Prova un Scatola proteica uova e formaggio, ma attenersi solo alle uova e al formaggio. Potresti anche provare il Scatola di proteine ​​​​di formaggio e frutta e mangia solo il formaggio. Come puoi vedere, questo non è il posto più facile dove mangiare con la dieta chetogenica.

I morsi di uova sottovuoto di Starbucks sono keto friendly?

Un po’. La pancetta e la groviera contengono 2 g di zucchero, 20 g di grassi e 9 g di carboidrati. I morsi di albume e peperoni o prosciutto, cheddar e peperoni sono leggermente più ricchi di carboidrati, ma comunque accettabili per alcune persone. Anche se questo non è l’ideale, se sei intenzionale nel resto dei tuoi pasti, questo non interromperà automaticamente la tua dieta cheto.

Tuttavia, stai lontano dalla varietà di tortilla di pollo al chorizo. Questi contengono strisce di tortilla! Onestamente, potrebbe essere più sicuro metterne uno in valigia i nostri cereali cheto preferiti.

Formaggio Lunare

I moon cheese sono piccoli pezzi di formaggio croccanti che puoi mangiare come patatine. Non si abbinano molto bene al caffè, ma se sei di fretta e non hai altra opzione prendi un sacchetto di moon cheese. È una delle migliori opzioni di cibo cheto di Starbucks.

Vassoio di salumi

Questo è il cibo che otteniamo più di ogni altra cosa. È un mix di salumi e formaggi e sono piuttosto gustosi. Lo svantaggio è che questo vassoio è piuttosto costoso e probabilmente non della migliore qualità. Date le opzioni di menu, il vassoio dei salumi è la nostra migliore raccomandazione.

In sintesi

Il miglior consiglio ogni volta che mangi fuori casa è parlare con i camerieri e assicurarti di ottenere esattamente ciò che desideri. È facile ordinare bevande keto friendly su Starbucks e praticamente qualsiasi cosa nel menu può essere modificata in base alle tue esigenze. Dal caffè nero con una spruzzata di panna al latte di mandorla sfizioso.

  • Sebbene ci siano molte opzioni disponibili per un trattamento chetologico Starbucks, è importante essere consapevoli delle fonti nascoste di zucchero e carboidrati.
  • Assicurati di non chiedere lo sciroppo classico, evita il latte, dì no alla panna montata e mantieni lo sciroppo senza zucchero a due o tre erogazioni.
  • Gli spuntini da Starbucks sono pochi e rari, quindi attieniti ai formaggi o ai bocconcini di bacon e groviera. Mangiare a casa potrebbe essere l’opzione migliore qui.
  • Per fortuna, abbiamo ancora trovato molti modi per rimediare al caffè o al tè durante una dieta cheto. L’ordinazione di Starbucks a basso contenuto di carboidrati richiede attenzione, ma è facile una volta presa la mano!
  • Con questi strumenti e una buona occhiata alle informazioni nutrizionali di Starbucks, puoi iniziare a personalizzare le tue prelibatezze Starbucks, in stile cheto.

Fonti

Schiffman, SS e Rother, KI (2013). Sucralosio, un dolcificante organoclorurato sintetico: panoramica delle problematiche biologiche. Giornale di tossicologia e salute ambientale, parte B, 16(7), 399-451. Riassunto: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/24219506