Se sei tra i milioni di americani che seguono una dieta ogni anno, probabilmente hai sentito parlare della dieta cheto. Questa dieta ricca di grassi e povera di carboidrati è nota per perdere peso, migliorare l’umore e aumentare l’energia.

Quali pesci sono adatti alla dieta cheto?

Come molte diete, tra cui Weight Watchers™ e la dieta alcalina, la dieta cheto include molti tipi di pesce fresco e frutti di mare. Questa è una buona notizia per coloro che amano i frutti di mare e sanno già che contengono una serie di importanti nutrienti, inclusi i grassi omega-3 sani, che supportano la salute del cuore e del cervello. Ti consigliamo vivamente di rendere i piatti a base di frutti di mare o di pesce la principale fonte di proteine ​​nel tuo piatto almeno due volte a settimana!

Ecco alcuni dei nostri preferiti di pesce keto-friendly:

  • Salmone Con il suo alto contenuto di grassi, il salmone, in particolare il salmone selvatico, offre un sapore robusto e burroso che è versatile in molte ricette di cheto per colazione, pranzo e cena.
  • Merluzzo Il merluzzo è sulla nostra lista cheto perché è a basso contenuto di carboidrati, a solo il 2% della dose giornaliera raccomandata.
  • Sardine Ovviamente puoi anche provare le sardine in scatola, ma ti consigliamo le sardine portoghesi fresche per il loro sapore deciso e ricco, ricco di acidi grassi omega-3 EPA e DHA.
  • Lo sgombro è perfetto per una dieta chetogenica grazie alla sua carne grassa e scura e all’alto contenuto di grassi. Lo sgombro contiene in media 12 grammi di grasso per porzione.
  • Tonno Pensa fuori dagli schemi e prova il tonno fresco selvatico. Questo favorito a basso contenuto di carboidrati e ricco di omega-3 è ottimo per una varietà di preparazioni, dal crudo al saltato in padella alla griglia.

Alcune delle ricette keto-friendly che ti suggeriamo oggi

Padella Keto Curry Con Salmone Non c’è niente di noioso in questa ricetta di pesce cheto.

Puoi anche adattare questa ricetta per includere la carne o addirittura essere vegetariano, per esempio. Tieni presente, tuttavia, che consumando il salmone come parte della tua dieta regolare, potresti avere un rischio ridotto di una varietà di malattie cardiovascolari come infarto, ictus e aritmia cardiaca. Il consumo può persino migliorare il tuo umore e la tua cognizione. Anche il rapporto tra omega 3 e omega 6 nel salmone è impressionante. Gli esperti concordano sul fatto che un rapporto inferiore a 1:4 riduce l’infiammazione e può persino avere effetti antietà.

Un delizioso cheto assume un classico curry tailandese servito con riso al cavolfiore!

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

5 porzioni

Ingredienti:

500 g di salmone, senza pelle

1 lattina di latte di cocco

120-240 ml di brodo

1 cucchiaio di olio

50 g di pasta di curry verde

2 cucchiaini di zenzero fresco, tritato

½ cipolla, tagliata a dadini

½ peperone rosso, tagliato a dadini

1 testa di cavolo cinese, tagliato a strisce da 1 pollice

1 tazza di funghi shiitake, affettati sottilmente

60 g basilico, chiffonade

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaio di salsa di pesce

1 cucchiaio di succo di lime

½ scorza di lime

Istruzioni:

  1. Scaldare l’olio in padella a fuoco medio. Friggere la pasta di curry, lo zenzero, l’aglio e la cipolla (circa 5 minuti).
  2. Aggiungere tutti gli altri ingredienti tranne il basilico e cuocere a fuoco lento finché le verdure non saranno tenere e il salmone completamente cotto, 5-6 minuti.
  3. Guarnire con basilico e servire.

Per porzione:

Calorie: 354

Carboidrati netti: 9 g

Proteine: 22 g

Grasso: 25 g

Baccalà saltato in padella al burro Realizzato con nient’altro che merluzzo, burro, spezie da cucina standard e un po’ di limone, amerai la facilità e il sapore di questa ricetta a basso contenuto di carboidrati.

Questa è davvero la migliore ricetta del merluzzo. Il pesce risulta così saporito, friabile e si scioglie teneramente in bocca. Il burro penetra nel merluzzo e forma un piatto fenomenale insieme alle spezie, al limone e alle erbe aromatiche.

Come cucinare il merluzzo? Questa è la ricetta del filetto di merluzzo in una padella più semplice che troverai ovunque. Amerai la ricetta e la farai ancora e ancora. Anche i palati più esigenti lo apprezzeranno e vorranno mangiarne di più…

Che tipo di merluzzo utilizziamo per questa ricetta? Potete usare qualsiasi filetto di merluzzo. Il merluzzo dell’Alaska o catturato in natura funziona meglio in questa ricetta, ma il tuo merluzzo preferito funzionerà sicuramente.

Quanto tempo cuoci il merluzzo? Lo spessore del filetto di merluzzo incide sul tempo di cottura del pesce. Un filetto più spesso e più grande impiegherà qualche minuto in più. Un filetto più sottile sarà pronto più velocemente.

Posso usare il merluzzo surgelato? Sì, il merluzzo congelato funzionerà. Assicurati di scongelare completamente i filetti di merluzzo in frigorifero prima di cuocerli.

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 5 minuti

4 porzioni

Ingredienti:

750 g di filetti di merluzzo

6 cucchiai di burro non salato, affettato

Spezie:

¼ cucchiaino di aglio in polvere

½ cucchiaino di sale da cucina

¼ cucchiaino di pepe macinato

¾ cucchiaino di paprika macinata

Alcune fette di limone

erbe aromatiche, prezzemolo o coriandolo

Istruzioni:

  1. Mescolare gli ingredienti del condimento in una piccola ciotola.
  2. Se lo si desidera, tagliare il merluzzo a pezzi più piccoli. Strofinare tutti i lati del merluzzo con le spezie.
  3. Scaldare 2 cucchiai di burro in una padella capiente a fuoco medio-alto. Quando il burro si sarà sciolto, aggiungete il merluzzo nella padella. Far bollire 2 minuti.
  4. Imposta il calore a medio. Capovolgere il merluzzo, versarvi sopra il burro rimasto e cuocere per altri 3-4 minuti.
  5. Il burro si scioglierà completamente e il pesce cuocerà. (Non cuocere troppo il merluzzo o diventerà molliccio e si sfalderà completamente.)
  6. Irrorare il merluzzo con il succo di limone fresco. Cospargete con erbe aromatiche fresche se vi piace. Servire subito.

Per porzione:

Calorie: 294

Carboidrati netti: 8 g

Proteine: 25 g

Grasso: 20 g

Ciotola Keto di sgombro allo zenzero croccante Questa ricetta di pesce cheto terrà a bada i morsi della fame per ore con oltre 53 grammi di grasso.

Ricco di acidi grassi omega-3, che aiutano a tenere sotto controllo l’infiammazione, lo sgombro è anche ricco di grassi monoinsaturi, che possono ridurre il rischio di malattie cardiache e diabete.

La forma migliore è grigliata o arrostita in forno fino a renderla croccante. Oggi li presentiamo marinati in un condimento allo zenzero senza zucchero e keto-friendly con broccoli grattugiati, pomodori secchi, peperoni e mandorle tostate croccanti. Pronto in meno di 30 minuti e super economico da creare.

Questa ciotola per il pranzo di sgombro a basso contenuto di carboidrati è l’ideale per chi digiuna occasionalmente e mangia solo due pasti nutrienti al giorno, ad esempio. Cerca di mangiare pesce grasso 2-3 volte a settimana e acquistalo da una fonte sostenibile per i massimi benefici per la salute.

Tempo di preparazione: 20 minuti

2 porzioni

Ingredienti:

2 filetti di sgombro disossati (225 g)

140 g di broccoli

1/2 cipolla gialla piccola (35 g)

1 cucchiaio di burro chiarificato, burro o olio di cocco (15 g)

1/3 di tazza di peperoni rossi a dadini (50 g)

2 pomodori secchi, tritati (6 g)

Piccola manciata di mandorle (20 g)

4 cucchiai di purea di avocado o keto hummus (58 g)

Marinata:

1 cucchiaio di zenzero grattugiato (6 g)

1 cucchiaio di succo di lime o limone fresco (15 ml)

3 cucchiai di olio extravergine di oliva (45 ml)

1 cucchiaio di amino di cocco (15 ml)

1/4 cucchiaino di sale marino o a piacere

1/8 cucchiaino di pepe nero tritato

Istruzioni:

  1. Preriscaldate il forno a 200°C (ventilato). Foderate una teglia con carta da forno. Strofinare metà del condimento sui filetti di sgombro (non dal lato della pelle) e lasciare marinare (30 minuti)
  2. Disporre i filetti di sgombro, con la pelle rivolta verso l’alto, sulla teglia e cuocere per 10-12 minuti, finché non saranno croccanti oa piacere. (Se hai poco tempo, salta la marinatura e cuoci in forno.)
  3. Disporre le mandorle su una teglia separata e cuocere in forno per 6 minuti fino a doratura. Sfornare e lasciare raffreddare prima di tritare.
  4. Soffriggere le cimette di broccoli in una padella al dente, circa 5 minuti. Tritare grossolanamente o schiacciare delicatamente i broccoli con una forchetta.
  5. Scaldare 1 cucchiaio di burro chiarificato, burro o olio di cocco in una padella. Aggiungere cipolla e peperoni. Friggere a fuoco medio per 2-3 minuti fino a quando saranno teneri.
  6. Mescolare insieme i broccoli e i pomodori secchi fino a quando sono caldi anche loro.
  7. Mescolare la marinata rimanente e condire con mandorle tostate tritate e crema di avocado o hummus di keto. Ha un sapore migliore fresco, ma può essere conservato in frigorifero per 3 giorni.
  8. Servire lo sgombro sopra.

Per porzione:

Calorie: 632

Carboidrati netti: 8,3 g

Proteine: 26,2 g

Grasso: 53,4 g

Conclusione

Queste sono solo tre delle ricette keto-friendly che puoi creare con il pesce. Tuttavia, ci sono così tanti altri modi per incorporare il pesce nella dieta cheto che non ti annoierai mai.

Se hai difficoltà a trovare alcuni ingredienti nel supermercato locale, dai un’occhiata alla nostra gamma. Nel nostro negozio troverai solo prodotti keto-friendly. Ed ora buon appetito!