L’anguria è il frutto estivo perfetto. Non c’è niente di meglio che mangiare un succoso cocomero in una giornata calda.

Ma se stai seguendo una dieta chetogenica, potresti chiederti “è l’anguria cheto” e se ti farà uscire dalla chetosi.

Quindi in questo post parlerò di come mangiare l’anguria con cheto, deliziose ricette keto-friendly con anguria e alcune alternative.

Puoi mangiare l’anguria con una dieta cheto?

Una tazza di anguria contiene 11 grammi netti di carboidrati e poiché è necessario limitare l’assunzione di carboidrati tra 30 e 50 grammi al giorno per rimanere in chetosi, puoi mangiare l’anguria con una dieta cheto.

L’anguria è anche il 92% di acqua, quindi ti idrata. Questo è il motivo per cui mangiare l’anguria in una giornata calda è così rinfrescante.

Tuttavia, tieni presente che l’indice glicemico o GI dell’anguria è piuttosto alto. GI misura la velocità con cui un alimento specifico eleva i livelli di zucchero nel sangue. Il punteggio GI dell’anguria è 72. Questo è più alto dello zucchero da tavola che ha un punteggio GI di 65.

Ma ciò che rende l’anguria compatibile con le diete cheto è il suo carico glicemico o il punteggio GL. Il punteggio GL misura la quantità di carboidrati rilasciati nel flusso sanguigno. Il punteggio GL di Watermelon è sette. Per il contesto, qualsiasi cosa al di sotto di 10 è salutare.

Quindi, sebbene i carboidrati nell’anguria vengano rilasciati rapidamente, non ce ne sono molti nel flusso sanguigno.

Valore nutrizionale dell’anguria

Una porzione di anguria a dadini contiene:

  • 46 calorie
  • 11 grammi netti di carboidrati
  • 9,4 grammi di zucchero
  • 0,6 grammi di fibra
  • 0,9 grammi di grassi sani
  • 0,2 grammi di proteine
  • 5% del fabbisogno giornaliero di vitamina A
  • 14% del fabbisogno giornaliero di vitamina C
  • 4% del fabbisogno giornaliero di potassio
  • 4% del tuo fabbisogno di magnesio

L’anguria è ricca di aminoacidi essenziali come la citrullina, che aumentano le prestazioni atletiche. Quindi, se fai sport e non vuoi mangiare troppo prima di una partita, fai uno spuntino con qualche fetta di anguria.

Ha anche un alto punteggio ORAC, il che significa che contiene una buona quantità di antiossidanti. Questi antiossidanti, tra cui licopene, vitamina C e cucurbitacina, combattono i radicali liberi nel corpo. I radicali liberi sono fondamentalmente composti instabili che causano infiammazione.

Questo accumulo di radicali liberi può portare a condizioni croniche come malattie cardiache e cancro.

Fortunatamente, mangiando anguria, stai alimentando il tuo corpo con gli antiossidanti necessari per prosperare.

Benefici per la salute dell’anguria

Ecco alcuni benefici per la salute del consumo di anguria fresca.

I semi di anguria contengono molto zinco

Lo zinco è un nutriente essenziale necessario per la produzione di testosterone, la funzione immunitaria, i nervi sani e la guarigione delle ferite. Sfortunatamente, molti americani non ricevono abbastanza zinco perché mangiano principalmente cibi spazzatura trasformati.

Ma mangiando qualche fetta di anguria con i semi, stai consumando molto zinco. Un’oncia di semi di anguria contiene il 26% del fabbisogno giornaliero di zinco.

Potresti anche acquistare un pacchetto di semi di anguria al mercato degli agricoltori locali. È abbastanza economico e costituisce uno spuntino ricco di nutrienti. Mi piace arrostirli in forno a 180°C per circa 10-20 minuti perché dà ai semi una bella croccantezza.

La parte migliore è che non devi introdurre un nuovo alimento ricco di zinco nella tua dieta. Mangia semplicemente i semi quando consumi l’anguria, se non lo fai già.

Ti mantiene idratato

L’anguria è composta per il 92% da acqua. Quindi, se noti che non stai bevendo abbastanza acqua, specialmente durante le giornate calde, inizia a mangiare un po’ di anguria. Ti manterrà idratato. Oppure, se sei un atleta, metti un po’ di anguria nel cestino del pranzo. Quindi, se hai appena finito di giocare, puoi fare uno spuntino con l’anguria a dadini per un’idratazione extra.

È anche un diuretico di gran lunga migliore della caffeina o dell’alcol perché proviene da una fonte naturale, quindi aumenterai la minzione senza stressare i reni.

Ti aiuta a recuperare dall’influenza cheto e dal dolore muscolare

Poiché l’anguria è ricca di elettroliti e aminoacidi come la citrullina, aiuterà i tuoi muscoli a riprendersi dopo un duro allenamento.

Mi piace mangiare un po’ di anguria prima di allenarmi. Non solo mi mantiene idratato, ma dà al mio corpo un po’ di tempo per digerire tutti gli elettroliti e gli amminoacidi. Quindi, una volta che i miei muscoli si rompono, questi nutrienti sono pronti per l’uso. Questo può aiutare ad alleviare il dolore muscolare a insorgenza ritardata o DOMS.

Uno dei motivi principali alla base dell’influenza cheto è la perdita di elettroliti. Ma l’anguria può aiutarti a recuperare più velocemente. Mangiando anguria, mantieni alti i tuoi livelli di elettroliti.

Il mio frullato di anguria Keto preferito

Questo frullato è la bevanda estiva perfetta. Ti serviranno solo tre ingredienti:

  1. Mezza anguria
  2. Un lime o limone
  3. Un cucchiaio di xilitolo o eritritolo

Per prima cosa, taglia l’anguria e sbucciala. Te ne servirà solo metà. Quindi, taglialo a pezzetti e gettali in un frullatore.

Taglia un lime o un limone e spremilo nel tuo frullatore. Se non hai un limone intero, puoi usare il succo di limone acquistato in negozio. Basta controllare che non ci siano additivi.

Dopo aver spremuto il limone, aggiungi un cucchiaio del tuo dolcificante preferito. Questo potrebbe essere xilitolo o eritritolo. Miscela e divertiti.

Puoi persino trasformarlo in un cocktail semplicemente aggiungendo un bicchierino di vodka, rum o tequila.

Keto alternative all’anguria

La maggior parte delle persone a dieta pensa che la frutta sia completamente vietata al cheto. Sebbene la maggior parte dei frutti contenga abbondanti quantità di zucchero, alcuni frutti a basso contenuto di carboidrati sono salutari.

Cantalupo

Il melone o melone dolce è un frutto che assomiglia all’anguria, ma è un po’ più piccolo. Una tazza contiene 54 calorie, quindi è uno spuntino gustoso per aiutare a perdere peso. Ha anche 13 grammi di carboidrati totali per tazza.

Quindi, anche se ha un po’ più di carboidrati rispetto all’anguria, puoi comunque mangiarlo con una dieta a basso contenuto di carboidrati.

Puoi mettere alcune fette in un frullatore e preparare un delizioso frullato o un cocktail.

Contiene anche beta-carotene, vitamina C, potassio e folato.

Frutto del drago

Conosciuto anche come pera fragola o pitahaya, il frutto del drago ha una buccia rossa distinta. Sembra quasi una palla di fuoco.

Un frutto del drago contiene 12 grammi di carboidrati e tre grammi di fibra alimentare, dandogli un conteggio netto di carboidrati di nove grammi. Ha anche 60 calorie.

Questo lo rende un’altra sana alternativa all’anguria. Puoi frullarlo in un frullato, aggiungerlo alla tua salsa o affettarlo in insalata.

Il frutto del drago contiene nutrienti essenziali come ferro, calcio, vitamina C e antiossidanti. Quindi, come l’anguria, combatte i radicali liberi nel tuo corpo.

Zucca Chayote

La zucca Chayote è una deliziosa pianta cheto-friendly che appartiene alla famiglia delle zucche. Una tazza di chayote contiene 4,5 grammi di carboidrati netti, che è persino inferiore all’anguria. Il conteggio delle calorie è di sole 19 calorie con 1,1 grammi di proteine.

Ma ciò che rende unico il chayote è che è ricco di fibre. Questo non solo attenua la risposta dei carboidrati, ma ti mantiene più pieno più a lungo. Questo rende il chayote l’alternativa perfetta all’anguria per la perdita di peso.

Uno studio del 2019 rivisto dal punto di vista medico ha rilevato che il consumo di zucca chayote riduce regolarmente i livelli di infiammazione negli adulti in sovrappeso e obesi.

Cerchi altri articoli sugli alimenti su cui le persone hanno domande su una dieta chetogenica? Dai un’occhiata alle nostre guide “is it keto” su mirtilli, ciliegie, edamame, carote, barbabietole, miele, ravanelli, popcorn, quinoa e ceci.

Considerazioni finali su Anguria Keto Friendly

L’anguria è un frutto delizioso, soprattutto nelle giornate calde. È pieno d’acqua, quindi ti sentirai rinfrescato dopo averlo mangiato.

L’anguria è consentita con una dieta chetogenica. Una tazza contiene 11 grammi di carboidrati netti e poiché devi rimanere sotto i 30-50 grammi di carboidrati giornalieri, non ti farà uscire dalla chetosi. Offre anche sostanze nutritive come zinco, vitamina A e fibre che aiutano con la regolazione ormonale, la pelle chiara e una digestione sana.

Puoi introdurre l’anguria nella tua dieta sana mangiandone qualche fetta ogni giorno o preparandoci un frullato o un cocktail.

Ma se hai voglia di ravvivare la tua dieta, sperimenta frutti keto-friendly come melone, frutto del drago e zucca chayote.