Faccio docce fredde da oltre 10 anni e circa 6 anni fa ho iniziato ad apprendere i benefici di alcuni tipi di respirazione. Nel 2020 ho scoperto Wim Hof, il cui metodo semplice combina respiro e freddo. I vantaggi che questo mi dà sono così tanti che ho voluto condividerli qui perché so che possono aiutarti.

* Per realizzare questo post, i produttori del mio cioccolato keto preferito mi hanno dato una mano, quindi di seguito sono riportati un paio di link ai loro post sul blog.

Ora, alla cosa importante, parliamo di respirare e di avere freddo.

Padroneggiare la mente e le emozioni è un’arte che tutti vorremmo padroneggiare o semplicemente imparare a fare meglio ogni giorno. Per imparare quest’arte, ci sono diverse tecniche, tra cui il Metodo Wim Hoff, che è oggi uno dei più curiosi e popolari. Questo metodo combina respirazione, esposizione al freddo e concentrazione (o concentrazione mentale).

L’idea è di padroneggiare la mente e sviluppare abilità speciali, al di là di quelle quotidiane, che sono dormienti a causa delle comodità che abbiamo oggi. Tuttavia, possono essere risvegliati e così facendo diventerai felice, sano e forte. Oggi parleremo in modo approfondito qual è il metodo Wim Hofcome funziona e i suoi vantaggi.

Wim Hof, la persona dietro il metodo

Forse prima di parlarne Metodo Wim Hoff, dovremmo parlare della persona, poiché questa tecnica prende il nome da Wim Hof, un atleta olandese che pratica sport estremi.

Wim Hof, è anche conosciuto come Iceman o Iceman ed è caratterizzato dall’avere un’incredibile capacità di sopportare temperature estremamente basse senza alcun problema. Questa particolarità di esporsi volontariamente al freddo è uno dei 3 pilastri del metodo Wim Hof.

L’atleta, che mangia solo una volta al giorno e beve costantemente, ha battuto 26 Guinness dei primati e ha corso una mezza maratona nel Circolo Polare Artico, ha incoronato l’Everest in pantaloncini e senza maglietta, ha corso una maratona nel deserto della Namibia senza bere acqua ed è stato chiuso in un contenitore del ghiaccio per 2 ore.

Hof afferma che queste capacità sono state acquisite praticando e allenando la sua mente e il suo corpo, sottoponendo volontariamente il suo corpo a temperature estremamente basse. Questo allena il tuo sistema nervoso autonomo a promuovere una risposta immunitaria di sua spontanea volontà. La base principale del suo metodo è che solo la volontà umana può essere sufficiente per dominare il corpo e la mente.

Qual è il metodo Wim Hof

Ora che abbiamo un po’ di chiarezza su chi ha creato il metodo, vediamo in cosa consiste. L’idea è di sviluppare il controllo sul corpo e sulla mente, cercando un percorso naturale, con l’obiettivo di raggiungere un funzionamento ottimale di questi. Il Metodo Wim Hoff Si compone di 3 pilastri fondamentali:

  • Freddo. La terapia del freddo, eseguita correttamente, offre una serie di vantaggi. Le basse temperature aiutano a controllare i diversi tipi di grasso corporeo, sia per l’accumulo di tessuto adiposo bruno che per la perdita di grasso malsano. Altri benefici sono: il rafforzamento del sistema immunitario, l’equilibrio dei livelli ormonali, un miglioramento della qualità del sonno e la produzione di endorfine, che migliorano l’umore.
  • Respirazione. “Respira, è gratis”, è uno dei motti vitali di Hof. Afferma che non conosciamo il potere del respiro. Gestendo una respirazione controllata e consapevole, i livelli di ossigeno nel sangue aumentano, fornendo più energia, livelli di stress più bassi e una maggiore risposta immunitaria agli agenti patogeni.
  • Impegno. Questo pilastro è alla base degli altri 2, poiché la gestione della respirazione e la tolleranza al freddo richiedono pazienza, controllo e, soprattutto, impegno.

Per essere in grado di padroneggiarlo correttamente, devi iniziare gradualmente. Cioè, inizia a poco a poco e man mano che i giorni passano e il corpo si abitua, aumenti il ​​​​tempo. Ad esempio, un tempo di esposizione più lungo al freddo o un tempo più lungo per esercitarsi nella respirazione.

A prima vista, gli esercizi possono sembrare semplici o facili da imparare ed eseguire. Tuttavia, è consigliabile iniziare gradualmente, soprattutto con i respiri. Si consiglia inoltre di iniziare lentamente, senza competere o voler vincere nulla resistendo più a lungo, bisogna essere pazienti e mantenere la calma.

È anche importante essere coerenti e fare pratica quotidianamente per vedere progressi, risultati e benefici.

Come si pratica il metodo Wim Hof

La pratica di Metodo Wim Hoff iniziare con il respirazione. È necessario seguire i seguenti passaggi:

  1. Fai un respiro profondo attraverso il naso.
  2. Lascia che l’aria fuoriesca dalla bocca in modo rilassato 30 volte.
  3. Nell’ultimo respiro non tutta l’aria viene espirata, ma una piccola quantità viene trattenuta.
  4. Viene contenuto il più a lungo possibile e alla fine viene rilasciato.
  5. Quindi fai un altro respiro profondo e attendi 15 secondi prima di espirare.

Questo sarebbe un round. Si consiglia di fare 3 giri al giorno. Ed è importante che la respirazione sia diaframmatica.

D’altra parte, abbiamo il esposizione al freddo, che dovrebbe essere fatto gradualmente e quotidianamente. Per prima cosa, inizi con una doccia fredda di 1 minuto e, con il passare dei giorni, la aumenti.

Con l’aumento della tolleranza al freddo, può essere fatto all’aperto, incluso l’ammollo in un bagno di ghiaccio. In inverno, anche, puoi uscire con abiti che non tengono caldo per aumentare l’esposizione.

Vantaggi del metodo Wim Hof

Per notare il vantaggi del metodo Wim Hof devi farlo costantemente per almeno 21 giorni o un mese per prendere l’abitudine. Ma, applicando questo metodo nella tua vita quotidiana, ti sarà molto più facile vivere una vita sana, forte e felice.

Questo perché i 3 pilastri fondamentali della tecnica ti permettono di avere un maggiore controllo sulle tue emozioni e sulla tua salute, che ti faranno sentire meglio in modo naturale.

Tra i benefici fisici legati a questo metodo troviamo i seguenti:

Ci sono anche benefici psicologici come riduzione dello stress, ansia e depressione, migliore capacità di concentrazione, maggiore creatività e maggiore autostima superando le sfide quotidiane.

In realtà, questo metodo non ha controindicazioni, poiché a lungo andare è una pratica molto benefica per la nostra salute. La cosa da tenere a mente è che, come nello sport o in qualsiasi altra disciplina, è importante farlo sotto la supervisione di un professionista, soprattutto all’inizio.