Se vuoi bere alcolici durante la dieta chetogenica senza temere di ingrassare o volare fuori dalla chetosi, puoi prendere a cuore i seguenti suggerimenti, alcune semplici precauzioni, in modo da rilassarti con un bicchiere Gli amici possono bere.

Assicurati di avere un pasto ricco di grassi prima di bere

Se mangi un pasto ricco di grassi e ricco di proteine ​​prima della tua bevanda, rallenti gli effetti dell’alcol sul tuo corpo e sei saturo di proteine ​​e grassi, il che riduce il rischio di voglie di cibo.

L’alcol è calorie vuote

Quando si tratta di perdita di peso, il problema per molte persone non è l’alcol, ma le calorie che porta la bevanda alcolica. Il conteggio delle calorie è una parte importante per quasi tutti noi per raggiungere il nostro peso desiderato e vivere più sani, ma poiché l’alcol è costituito interamente da calorie vuote, possiamo graffiare il limite di calorie con pochi bicchieri e non abbiamo dato al nostro corpo alcun nutriente. È meglio non esagerare e cercare di stare con un bicchiere la sera, altrimenti le calorie verranno cedute molto rapidamente.

L’alcol non è un nutriente ma una bomba calorica!

Presta attenzione alla folla

Come descritto nella sezione precedente, l’alcol è costituito da calorie vuote, quindi se ordini una bevanda alcolica in un bar o in un ristorante, presta attenzione alla quantità che ti dà il barista o il cameriere. Di ‘”stop” quando il bicchiere è riempito normalmente, non c’è motivo di aggiungere qualche altro sorso.

Scegli la bevanda giusta

Stick con vini secchi, alcolici o birre chiare chiare! La bevanda giusta decide se rimanere al di sotto del limite di carboidrati o meno. Stai lontano da fantasiosi cocktail o sorprese dal barista, perché i succhi di frutta o lo zucchero vengono solitamente aggiunti qui, in modo che il tuo drink abbia un sapore dolce.

Cocktail standard come Margarita o Pina Colada sono fuori dalla lista, così come birre normali o vini dolci.