Questa pentola a cottura lenta Salsa per ali di pollo ha tutto ciò che ami delle ali di bufalo, trasformato solo in una salsa l’antipasto perfetto per una festa, senza mani disordinate!

Salsa per ali di pollo

È perfetto da condividere con gli amici e un must per la tua festa del Superbowl!! Alcuni altri antipasti preferiti per le feste sono i miei “Nachos” di tacchino con peperoni e peperoni, salsa piccante di spinaci e carciofi e jalapeño di pollo al forno con bufala.

Faccio questa salsa di pollo di bufala da anni perché è sempre un successo quando la servo a qualsiasi festa. È molto più leggero della maggior parte delle ricette di salsa di bufalo là fuori, ma non lo sapresti mai! L’ho pubblicato per la prima volta nel 2010, quindi avevo davvero bisogno di nuove foto per riportare in vita questa ricetta! Servitelo con sedano, carote, patatine o cracker. Se hai intenzione di servire una folla più grande, consiglio vivamente di raddoppiare la ricetta, il tempo di cottura rimarrà lo stesso.

Come fare la salsa di pollo alla bufala?

Metodo del forno:

Per cuocerlo in forno, puoi usare il petto di pollo cotto a pezzi di un pollo al girarrosto, quindi mescolare tutti gli ingredienti e metterli in una teglia. Cuocere a 350F finché non è caldo, circa 20-25 minuti.

E poiché molti lo chiedono, anche se ho e adoro la mia pentola istantanea, adoro ancora la mia pentola a cottura lenta! Ho la pentola a cottura lenta programmabile da 6 quarti Hamilton Beach Set ‘n Forget (collegamento affil). Lo adoro perché puoi regolare il tempo in cui vuoi che cucini e si accende automaticamente quando è pronto. Ha anche una sonda per la carne che si spegne automaticamente al termine. Odiavo la mia vecchia pentola di coccio, bruciava tutto e il mio cibo aveva un sapore strano. Questa pentola a cottura lenta è così eccezionale, ne possiedo diversi!

Altre ricette di pollo alla bufala:

Salsa per ali di pollo

121 Cal 15 Proteine ​​4.5 Carboidrati 6.5 Grassi

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 4 ore

Tempo totale: 4 ore

Questa salsa di pollo di bufalo a cottura lenta ha tutto ciò che ami delle ali di bufalo, trasformata solo in una salsa senza mani disordinate!

  • 2 petti di pollo senza pelle disossati, 16 once
  • 120 g 1/3 di formaggio cremoso meno grasso, ammorbidito (Philadelphia)
  • 1 tazza di panna acida senza grassi o yogurt greco, io preferisco la panna acida
  • 1/2 tazza di salsa piccante rossa Franks, o qualunque salsa piccante ti piaccia
  • 1/2 tazza di formaggio blu sbriciolato
  • 1 cucchiaino di aceto bianco
  • scalogno, facoltativo per guarnire
  • tagliare i gambi di sedano e di carota, per intingerli
  • Per preparare il pollo sminuzzato, metti il ​​pollo nella pentola a cottura lenta e aggiungi abbastanza acqua o brodo di pollo da coprire. Cuocere in alto 4 ore. Rimuovere e sminuzzare con due forchette, eliminare il liquido.

  • Nel frattempo, unire il formaggio cremoso, la panna acida, l’aceto e la salsa piccante fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungere metà del formaggio blu.

  • Trasferire nella pentola a cottura lenta con il pollo, mescolare bene e tornare nella pentola a cottura lenta, cuocere a fuoco lento per 2 o 3 ore.

  • Trasferire in un piatto da portata e guarnire con il restante gorgonzola, guarnire con lo scalogno. Servire caldo.

Metodo del forno:

  • Per cuocerlo al forno, puoi usare il petto di pollo cotto a pezzi di un pollo al girarrosto, quindi mescolare tutti gli ingredienti e metterli in una teglia. Cuocere a 350F finché non è caldo, circa 20-25 minuti.

Porzione: 1/3 di tazza, Calorie: 121kcal, Carboidrati: 4,5 g, Proteine: 15 g, Grassi: 6,5 g, Grassi saturi: 4 g, Colesterolo: 48 mg, Sodio: 707 mg, Zucchero: 2,5 g

Punti intelligenti blu: 2

Punti intelligenti verdi: 3

Punti intelligenti viola: 2

Punti +: 3

Parole chiave: salsa di pollo di bufala, ricetta di salsa di pollo di bufalo, pentola a cottura lenta di salsa di pollo di bufala, ricetta di salsa di pollo di bufala a cottura lenta, Franks red hot dip di pollo di bufala a cottura lenta, salsa di pollo di bufala a cottura lenta

Credito fotografico: Jess Larson