La quinoa è un superfood popolare nella comunità della salute. È ricco di rame e manganese e l’alto contenuto di fibre aiuta la digestione.

Ma la quinoa è keto-friendly?

Bene, in questo post, esaminerò se puoi mangiare quinoa su keto e alcune alternative keto-friendly.

Puoi mangiare la quinoa con una dieta chetogenica?

No, non puoi mangiare la quinoa con una dieta cheto. Una tazza di quinoa cotta contiene 39 grammi di carboidrati, gli stessi del riso integrale. Questa porzione ti eliminerà facilmente dalla chetosi.

Ha un indice glicemico o un punteggio GI di soli 53, ma aumenta ancora la glicemia a causa dell’elevata assunzione di carboidrati.

La quinoa è priva di glutine, quindi non causerà reazioni avverse nei pazienti celiaci. Ma tieni presente che di solito viene lavorato nelle fabbriche che producono il pane. Quindi può essere esposto al grano prima di acquistarlo.

Ma se vuoi introdurre la quinoa nella tua dieta a basso contenuto di carboidrati, mangiala in piccole quantità. Suggerirei di cospargere un cucchiaio su un’insalata o uno stufato. È anche fondamentale evitare di consumarlo regolarmente. Vuoi continuare a goderti la quinoa una volta alla settimana o una volta ogni due settimane. Questo ti assicura di essere sempre in chetosi.

Se stai mangiando piccole quantità di quinoa, prendi delle strisce di keto. In questo modo, puoi testare rapidamente se sei ancora in chetosi. Se non lo sei, ti consigliamo di ridurre la quantità di quinoa e altri carboidrati nella tua dieta.

Ma la soluzione migliore è evitarlo del tutto.

Valori nutrizionali della quinoa

Una tazza di quinoa cotta contiene:

  • 39 grammi di carboidrati
  • Otto grammi di proteine
  • 22 calorie
  • 3,55 grammi di grasso
  • Cinque grammi di fibra alimentare
  • 39% del fabbisogno giornaliero di rame
  • 51% del fabbisogno giornaliero di manganese

Quindi, sebbene la quinoa contenga un gran numero di micronutrienti essenziali e benefici per la salute, stai consumando molti carboidrati con essa. Invece, se stai cercando cibo cheto con manganese, opta per ostriche o cozze.

Oppure, se vuoi aumentare il consumo di rame, piuttosto che mangiare quinoa, considera fegato di manzo, funghi e aragosta.

Ora che conosciamo il valore nutrizionale della quinoa, diamo un’occhiata a come introdurla nella tua dieta senza essere espulso dalla chetosi.

Ricette Keto Quinoa

Se vuoi ancora il caratteristico sapore croccante e ricco di noci della quinoa nella tua dieta cheto, considera le seguenti ricette. Contengono pochi carboidrati ma hanno ancora quel famoso sapore di quinoa.

Insalata Di Gamberetti Keto E Quinoa

Questa insalata di gamberi e quinoa è una comoda opzione per la cena dopo una lunga giornata di lavoro. Potresti anche servirlo agli ospiti che vengono.

Per questa insalata ti serviranno:

  • Due cucchiai di burro
  • Un chilo di gamberetti
  • Keto maio
  • Senape cheto
  • ½ cucchiaino di peperoncino in polvere
  • Un cucchiaio di succo di limone
  • ½ cipolla
  • Un avocado
  • Due gambi di sedano
  • Due cucchiai di quinoa

Aggiungi il burro in una padella calda e aggiungi i gamberi. Lasciate cuocere per due minuti per lato e scolate.

Quindi aggiungere la maionese, la senape, il peperoncino in polvere e il succo di limone e mescolare. Da qui, tutto ciò che devi fare è tritare le verdure, aggiungerle alla salsa e ai gamberi e cospargere con un po’ di quinoa.

In questo modo, puoi goderti un pasto ricco di grassi e povero di carboidrati con il gusto unico della quinoa.

Stufato di quinoa di manzo Keto

Questo stufato di quinoa di manzo è un pasto a basso contenuto di carboidrati perfetto per gli amanti della carne. Per questo stufato, avrai bisogno di:

  • Qualche pezzo della tua carne preferita
  • ½ cipolla tritata
  • Due spicchi d’aglio tritati
  • Una grossa carota tritata
  • ½ pomodoro grattugiato
  • Una tazza di rapa
  • Una tazza di brodo di manzo
  • Due cucchiai di quinoa
  • Le tue spezie e salse cheto preferite
  • Un addensante come il glucomno

Per prima cosa, aggiungi la carne in una padella calda con un po’ di burro. Una volta che ha un po’ di colore, rimuoverlo e aggiungere la cipolla, l’aglio e la carota tritata. Dopo che queste verdure sono morbide, mettile nella pentola a cottura lenta con la carne.

Da qui, aggiungi il pomodoro, la quinoa, la rapa, il brodo di manzo e condisci con le tue spezie preferite. Potresti anche versare alcune delle tue salse preferite per un sapore extra.

Cuoci questo stufato per otto ore nella pentola a cottura lenta e, una volta pronto, aggiungi un addensante cheto come il glucomn. Questo darà al tuo stufato una consistenza densa e cremosa.

Keto Bacon Con Cavolo Tritato E Quinoa

Ma se stai cercando qualcosa di più conveniente, prova questo spuntino veloce e ricco di grassi. È delizioso e richiede solo dieci minuti per essere preparato. Se non hai molto tempo per preparare un pasto, puoi usare questa ricetta anche per cena. Aggiungi semplicemente un po ‘più di pancetta e cavolo.

Se stai facendo keto con un budget limitato, consiglio vivamente questa ricetta perché puoi ottenere pancetta e cavolo a un prezzo basso. È un modo economico per consumare elevate quantità di grassi.

Per questa ricetta, avrai bisogno di:

  • Otto strisce di pancetta
  • Una tazza e mezza di cavolo
  • Due cucchiai di quinoa
  • Un cucchiaio di burro

Per prima cosa, aggiungi la quinoa e la pancetta in una padella calda con un po’ di burro. Una volta che la pancetta ha un colore marrone, lancia il tuo cavolo, cuoci finché non è leggermente morbido e divertiti.

Anche se queste ricette non ti faranno uscire dalla chetosi, considera quanto segue se stai cercando alternative alla quinoa a basso contenuto di carboidrati.

Alternative a basso contenuto di carboidrati alla quinoa su Keto

Ecco alcune gustose alternative alla quinoa che non sono ricche di carboidrati.

Riso ai broccoli

I broccoli sono una verdura crocifera ricca di sostanze nutritive e antiossidanti. Una tazza contiene:

  • 31 calorie
  • Sei grammi di carboidrati
  • 90% di acqua
  • 2,5 grammi di proteine
  • 2,4 grammi di fibra
  • 0,4 grammi di grassi sani

I broccoli contengono anche un composto chiamato sulforafano, che previene il cancro alla prostata e al seno.

Questo lo rende un’opzione molto migliore della quinoa nelle diete cheto. Uno dei miei modi preferiti per mangiare i broccoli è preparare il riso ai broccoli.

Il riso ai broccoli Keto richiede solo pochi minuti per essere preparato. Per prima cosa, taglia mezzo chilo di broccoli e mettilo in un robot da cucina. Frullare per qualche secondo fino a ottenere una consistenza fine. Quindi, aggiungi un cucchiaio di burro in una padella calda, friggi i broccoli per qualche minuto e divertiti.

Quindi, ogni volta che una ricetta richiede la quinoa, usa semplicemente questo riso ai broccoli.

riso al cavolfiore

Come i broccoli, il cavolfiore è un ortaggio crocifero a basso contenuto di carboidrati. Ha fitonutrienti, amminoacidi essenziali e fibre fondamentali per migliorare la salute generale. Ecco il profilo nutrizionale di una tazza di cavolfiore:

  • 25 calorie
  • Due grammi di fibra
  • Tre grammi netti di carboidrati
  • Due grammi di proteine
  • 100% del fabbisogno giornaliero di vitamina C

Fare il riso con il cavolfiore è come usare i broccoli. Dovrete tagliare a pezzetti mezzo chilo di cavolfiore, lavorarlo e saltarlo in padella con il burro. Una volta cotto, puoi usarlo per preparare curry o sushi.

Cavolo Tritato

Il cavolo contiene elevate quantità di beta carotene e altri antiossidanti, essenziali per ridurre l’infiammazione e migliorare la salute del cuore. Se preparato correttamente, il cavolo non deve essere una verdura insipida. Invece, può essere una deliziosa alternativa cheto alla quinoa.

Ecco le informazioni nutrizionali di una porzione di cavolo:

  • 22 calorie
  • Tre carboidrati netti
  • Un grammo di proteine
  • 85% del fabbisogno di vitamina K

È anche super facile da preparare. Distruggi semplicemente il cavolo in una padella calda con un po’ di burro e aglio. Cuocetela per qualche minuto o finché non sarà morbida e avrà un colore marrone dorato. Condisci con sale e pepe e puoi anche cospargere con un po’ di xilitolo.

Questa è la base perfetta se stai preparando un soffritto. Oppure, se stai cercando uno spuntino conveniente e conveniente, friggi qualche fetta di pancetta e aggiungila al tuo cavolo tritato.

Riso shirataki

Il riso Shirataki, noto anche come riso miracoloso, contiene zero calorie e carboidrati. Questo lo rende un’alternativa salutare alla quinoa per le persone a dieta cheto e per coloro che cercano di perdere peso. È anche il cibo dal sapore più vicino al vero riso che mangerai con il cheto.

Il riso Shirataki viene fornito in un contenitore pieno d’acqua. Quindi la prima cosa che vuoi fare è drenare l’acqua. Quindi, lascialo riposare in acqua bollente per un minuto e scolalo di nuovo. Infine, friggilo in una padella asciutta per qualche minuto e buon appetito!

Considerazioni finali sul consumo di quinoa su Keto

Se stai mangiando keto, vuoi evitare le verdure amidacee come la quinoa perché con un alto numero di carboidrati. Ma se hai intenzione di implementarlo nella tua dieta, usane solo piccole quantità e non mangiarlo frequentemente.

Invece della quinoa, opta per il riso ai broccoli, il cavolo tritato, il riso al cavolfiore o il riso shirataki perché contengono tutti meno di cinque grammi di carboidrati netti.